Team italiano di sviluppatori | Pubblichiamo ogni giorno per te

Team italiano di sviluppatori | Pubblichiamo ogni giorno per te

SCARICA PIU VELOCE BITTORRENT

Posted on Author Arataxe Posted in Internet


    Nonostante tu tenda a scaricare sempre file molto diffusi e con un una vasta che la velocità di download del tuo BitTorrent è sempre più bassa di quanto vorresti? . torrent (che, ti ricordo, devono avere molti seed e peer, per andare veloce). BitTorrent è una società di software leader con il client torrent, il software di sincronizzazione e condivisione più veloce per Mac, Windows, Linux, iOS e Android. Come Scaricare Più Velocemente i Torrent. Questo articolo In questo Articolo: Regole GeneraliAumentare la Velocità di Download su uTorrent e BitTorrent. La leggenda vuole che uTorrent sia il più veloce a scaricare: sarà vero? Scopriamolo in questa sfida BitTorrent tra uTorrent, qBittorrent e.

    Nome: piu veloce bittorrent
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 22.53 Megabytes

    Sarà vero? Apriamo ufficialmente la sfida tra client BitTorrent: chi scarica più veloce di tutti? Scopriamolo insieme in questo approfondimento, dove proveremo i client più famosi nello scaricare un torrent con molte fonti seed almeno e un torrent con poche fonti seed meno di Molti dei termini utilizzati in questa guida sono stati ampiamente descritti nel nostro approfondimento sui termini utilizzati nel mondo BitTorrent.

    Di seguito il link al glossario dei termini. Torrent: glossario dei termini più utilizzati Una panoramica delle parole chiave utili a capire come funziona un client BitTorrent.

    Conoscere questi termini è il primo passo per scaricare veloce.

    Per evitare questo, possiamo aprire le porte del modem con i passaggi precedenti. Per avviare questa procedura apri il programma, clicca su Opzioni e quindi su Setup automatizzato.

    Ora premi su "Inizia i test". Ovviamente, un altro metodo per aprire le porte al modem possiamo farlo anche tramite la procedura guidata e consigliata del programma durante la configurazione quindi dopo lo scaricamento e durante l'installazione stessa di BitTorrent. Per sbloccare il firewall fai click su Start, quindi su Pannello di Controllo.

    Adesso clicca su Modifica Impostazioni che si trova in alto e metti il segno di spunta sulle due caselle accanto al nome di BitTorrent. Ovviamente facendo questa procedura possiamo dire che portate il vostro computer verso la possibilità di prendere anche il virus più semplice. Al fine di applicare questi suggerimenti, è necessario conoscere la massima velocità di upload e download. È possibile verificare la larghezza di banda, interrompendo tutte le attività di download durante il test.

    Si ricorda infine, che per l'impostazione predefinita, BitTorrent utilizza una porta La velocità di caricamento possiamo dire che tende ad essere un fattore in più per quanto riguarda l'argomento della guida.

    I 7 migliori client BitTorrent per il download di file

    Infatti, dopo i vari suggerimenti vi possiamo dire che per scaricare qualsiasi tipo di file da BitTorrent è necessaria una connessione abbastanza buona visto che si tratta sempre di scaricamento di qualsiasi programma. Very Tech Internet. Potrebbe interessarti anche. Indietro Avanti. Guide più lette Come sapere se il tuo pc ha problemi di RAM.

    Il tracker si occupa di coordinare i rapporti fra utenti richiedenti il file e quelli che lo offrono. Solitamente i siti tracker forniscono anche delle statistiche sul numero di trasferimenti, il numero di nodi che hanno completato la copia del file e il numero di nodi che ne posseggono una copia parziale. Utilizzando un Web seed è dunque possibile pubblicare i file di un torrent senza l'obbligo di avere almeno un client seed nella rete: non si ha dunque l'obbligo di avere un releaser iniziale in quanto questo compito è svolto da un sito web.

    Questa tecnica permette di mantenere sempre alte le velocità di download dei file: quando una release è poco diffusa il trasferimento usa principalmente l'HTTP, quando il file è molto richiesto il carico sul server web viene alleggerito dal seeding effettuato dai singoli peer.

    I nodi della rete BitTorrent sono costituiti dagli utenti che condividono tra loro i file.

    I seed in italiano semi o seeder sono quei nodi della rete costituiti da coloro che hanno già scaricato il file o i file associato al. Questa fase di solo invio upload prende il nome di seeding ed è la fase in cui si trova il file dopo che è stato scaricato. Il primo seed di un torrent è il releaser che trasmette parti ai peer fino a quando almeno uno di loro completa il download del torrent, diventando a sua volta un seed.

    I peer sono nodi che non sono ancora in possesso del file completo e fungono contemporaneamente sia da client rispetto ai seed, sia da server verso gli altri peer. Quindi i peer, oltre a ricevere e salvare downloading parti di file, inviano uploading le parti di cui sono già in possesso ad altri peer.

    Un tipo particolare di peer sono i cosiddetti peer locali , ovvero i peer che condividono lo stesso torrent mediante una rete LAN. In molti client è possibile abilitare una funzione di ricerca dei peer locali in modo da connettersi a loro più velocemente.

    Il rapporto tra dati inviati e scaricati è detto share ratio , cioè "rapporto di condivisione". Coloro che inviano solo pochi dati rispetto a quanti ne scaricano, quindi che hanno un pessimo share ratio, vengono detti leecher, ovvero sanguisughe. Per questo motivo vengono utilizzate delle contromisure contro i leecher , come per esempio privilegiare i peer con elevato share ratio che otterranno velocità di download più elevate, fino al ban da un tracker.

    Con " swarm " in italiano sciame s'intende il numero complessivo di seed e di peer che condividono lo stesso file. Con client in italiano cliente nel linguaggio informatico si intende una componente, hardware o software , che accede ai servizi o alle risorse di un altro componente detto server. Quindi un computer collegato ad un server tramite una rete informatica funge da apparato hardware e come tale è detto per l'appunto client.

    Alta velocità di download per i file GB

    Il client è quindi lo strumento fondamentale che permette lo scambio dei dati. Il primo client BitTorrent fu creato da Cohen basandosi su quella che lui definisce "Golden Rule": più veloce un utente fa un upload, più veloce potrà scaricare.

    In seguito sono nati altri numerosissimi client che si adattano alle esigenze dei più svariati utenti. BitTorrent utilizza un protocollo nuovo rispetto ad altri sistemi P2P. La sua caratteristica principale è la facile estensibilità, segue il limitato consumo di banda.

    La codifica Bencode è quella utilizzata per i file torrent. È stata progettata per avere al tempo stesso la flessibilità dell' XML e la "leggerezza" necessaria per ridurre al minimo le dimensioni del file.

    Come funziona BitTorrent

    Il file torrent comprende la lista dei file disponibili e i relativi checksum per garantire l'integrità delle parti di file che vengono scaricate. Un client che intende scaricare un torrent, una volta ottenuto il file di meta-informazioni, deve contattare il tracker tramite il protocollo HTTP con una richiesta GET. Esso fornirà al tracker i dati richiesti tramite la Query String, e riceverà in risposta un dizionario Bencode contenente informazioni sul tracker e gli indirizzi IP dei client connessi.

    Questi sono i parametri che devono essere inviati al tracker in grassetto quelli richiesti dal protocollo standard :. Le eventuali condizioni di errore non possono essere comunicate con i Hypertext Transfer Protocol. La stringa rappresenta un dizionario con i seguenti elementi:.

    Deve essere compreso tra il valore di min interval e il time-out per la disconnessione forzata dei peer morti. Per convenzione il numero massimo di peer forniti durante un'interrogazione di Announce non dovrebbe superare i Solo se l'indirizzo del tracker termina con announce , eventualmente seguito da un'estensione, è possibile utilizzare la convenzione scrape. Senza specificare altri parametri, sarà il client ad operare una sostituzione testuale nell'indirizzo URL del tracker in modo da ottenere l'URL Scrape.

    Ad esempio:. La seconda opzione richiede molta più banda della prima. Anche in questo caso uTorrent è imbattibile , riuscendo a vedere ben seed e contattandone per il download. Indietro le soluzioni open source: qBittorrent vede seed e ne contatta , mentre Transmission ne vede e ne contatta 96 per il download.

    Nonostante questi numeri possano far pensare ad una vittoria facile della soluzione closed, basta guardare un attimo le velocità di punta: uTorrent è secondo, dietro a qBittorrent e avanti a Transmission. Nonostante il minor numero di seed contattati qBittorrent riesce a scaricare più velocemente. Nella quarta prova una delle sfide più sentite; come si comporteranno i tre client della sfida su torrent con pochi seed? Abbiamo scelto un torrent con pochi seed in uno dei tanti motori di ricerca disponibili anche in italiano.

    Siti Torrent italiani: i migliori del Ecco a voi la lista sempre aggiornata dei migliori siti torrent italiani e internazionali oltre ad una serie di trucchi, guide e consigli davvero preziosi. Guide Torrent Ecco il risultato su uTorrent.

    In questo caso il confronto è più equilibrato, almeno se si guarda a uTorrent e qBittorrent. Questi ultimi due vedono lo praticamente lo stesso numero di seed, anche se uTorrent contatta qualche seed in più. Transmission vede e contatta un numero inferiorie di fonti, con velocità decisamente più basse in download. Torrent: aumentare velocità e lista tracker aggiornata Un piccolo trucco per aumentare la velocità dei torrent grazie alla lista tracker aggiornata da cui scaricare film, musica e giochi.

    Internet Torrent BitTorrent: chi scarica più veloce? Ma uTorrent non è il più veloce in assoluto: qBittorrent gli dà molto filo da torcere, contatta i seed sui torrent rari con la stessa velocità e riesce a saturare la banda della nostra linea con tempi simili o anche inferiori a uTorrent. Transmission è leggermente defilato , ma è un buon client per chi non ha troppe pretese e cerca la semplicità.

    Su Windows consiglio di utilizzare come client BitTorrent qBittorrent, il codice sorgente e la completa assenza di pubblicità ne fanno un ottimo client.

    Per gli irriducibili uTorrent vanta una qualità davvero elevata, che fa a pugni con le scelte degli sviluppatori di non rilasciare il codice sorgente e di sporcare il programma di pubblicità per fortuna ancora rimovibile.

    Sarei curioso di vedere i risultati di utorrent sulle diverse piattaforme per capire quale client è migliore su una data piattaforma. Per uTorrent utilizzato con wine ti do ragione ma il peggioramento, a mio avviso, è era netto se si utilizzavano le versioni native per mac e linux.

    Mai usati qbittorrent e mutorrent.

    Sito web.


    Ultimi articoli