Team italiano di sviluppatori | Pubblichiamo ogni giorno per te

Team italiano di sviluppatori | Pubblichiamo ogni giorno per te

MAXIMDL SCARICA

Posted on Author Takora Posted in Sistema


    In questa sezione è possibile trovare alcune risorse utili da poter scaricare sul proprio pc. Calibrazione immagini con MAxim DL Calibrazione immagini con. Turorials sul famoso software Maxim DL prodotto dalla Diffraction Limited in questa modo si possono scaricare molti fotogrammi velocemente per avere un. Analisi di alcuni problemi con pinpoint di MaximDL. pare che si possano richiedere i CD oppure si possa scaricare dai server FTP di USNO. Il Plate solving con MaximDL, cartes du ciel, ascom, eqmod, allineamento perfetto, Si può scaricare dal seguente link: subarurallyteam.info

    Nome: maximdl
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 38.15 MB

    AstroGiGi Applicazione per l'allineamento polare della montatura con il metodo delle derive AstroGiGi nasce da un progetto di Andrea Console per un software finalizzato all'allineamento polare delle montature equatoriali tramite il metodo delle derive; lo stesso Andrea ha collaborato attivamente alla sua realizzazione fornendomi le formule matematiche su cui si basa. Da un punto di vista software, AstroGiGi si appoggia su due pilastri: MaxIm DL , che garantisce l'interfacciamento con la camera di acquisizione delle immagini ed il plate solving, e la piattaforma ASCOM , che permette la connessione con la montatura equatoriale e che fornisce una serie di librerie per i calcoli astronomici.

    Per questo motivo AstroGiGi, potendo contare su informazioni di orientamento e posizione fornite direttamente dalla piattaforma, risulta più immediato nell'uso e più rapido nel calcolo delle correzioni rispetto a GiGiWebCapture e GiGiWxCapture , che invece hanno la necessità di calcolare tali valori con il supporto dell'utente.

    Per garantire il funzionamento di AstroGiGi è necessario impostare MaxIm DL per connettersi alla camera di ripresa ed anche alla montatura equatoriale, successivamente anche AstroGiGi andrà impostato per connettersi alla medesima montatura equatoriale. Se non è già stato fatto sarà necessario impostare in MaxIm DL il tipo di camera CCD connesso e selezionare e configurare la corretta montatura equatoriale.

    AstroGiGi punterà la zona più corretta a Sud per la regolazione dell'azimut oppure ad Est o ad Ovest per la regolazione dell'altezza della montatura.

    Dopo aver selezionato la direzione desiderata si dovrà cliccare su Punta ed il telescopio inizierà a muoversi fino a puntare la zona corretta.

    Astrogallery

    A questo punto conviene avviare un ciclo di riprese cliccando su Ciclo. Se nella zona puntata non sono presenti stelle abbastanza luminose da essere misurate sarà possibile utilizzare la pulsantiera della montatura per spostarsi un po', ma solo lungo la declinazione quindi con i tasti N o S.

    Non bisogna spostare la montatura in ascensione retta. L'indicatore Errore nella sezione Telescopio indica l'errore di posizionamento sull'asse dell'ascensione retta e va mantenuto basso.

    Una volta puntata una stella adatta questa andrà portata all'interno del quadrato rosso e quindi ci si dovrà cliccare sopra per avviare la misura della deriva. Misurando la velocità con cui la stella si sposta AstroGiGi è in grado di calcolare la direzione dello spostamento e la sua quantità in pixel.

    Conviene aspettare che il valore di correzione si stabilizzi prima di fermare la misurazione cliccando sul tasto Stop.

    È anche possibile ricominciare la misurazione in qualunque momento con il tasto Azzera. Se l'allineamento polare è molto approssimativo la stella si sposterà piuttosto velocemente, magari di alcuni pixel per secondo.

    In questo caso conviene interrompere la misurazione e correggere l'allineamento polare in altezza o in azimut come indicato nella voce Direzione della sezione Analisi. Dopo la correzione si potrà avviare nuovamente la misurazione per affinarla.

    Man mano che la precisione dell'allineamento aumenta la velocità della deriva cala e potrebbero essere necessari due o tre minuti perché la stella si sposti di pochi pixel. Quando questo accade si potrà interrompere l'analisi e quindi fare un click sul pulsante Spostamento nella sezione Analisi.

    Utilizzare la pulsantiera della montatura per portare una stella al centro del cerchio rosso quindi utilizzare le regolazioni di altezza o di azimut a seconda dell'indicazione della voce Direzione nella sezione Analisi per far finire la stella al centro del cerchio verde.

    Questa operazione va ripetuta per il numero di volte indicato dalla scritta viola. Una volta terminata la regolazione in corso ad esempio quella dell'azimut si potrà interrompere la sequenza con il tasto Stop e passare all'altra ad esempio l'altezza.

    Quando sia azimut che altezza saranno state regolate la montatura sarà correttamente allineata al polo. Eseguo lo stesso passaggio per entrambe le immagini fino ad ottenere una visualizzazione simile. Se si clicca col destro sul blink attivo appare un menù la cui funzione più importante è lo zoom..

    Sezione download

    Nel caso di oggetti grandi ,questa procedura è consigliabile effettuarla in 3 fasi. Premendo ancora appare la FITS successiva e si ricomincia. Il caso peggiore si ha quando nel pacchetto sono presenti immagini deteriorate per vari motivi compressione, trasmissione via internet ecc.

    Per evitare questo inconveniente, prima di iniziare, apro col solo MaximDL il pacchetto da controllare e se ci sono FITS che danno problemi, le elimino salvandole in una cartella a parte..

    Finito il controllo provo ad aprirle con Astroart che spesso mi consente di vederle ed effettuare un controllo seppur approssimato.


    Ultimi articoli