Team italiano di sviluppatori | Pubblichiamo ogni giorno per te

Team italiano di sviluppatori | Pubblichiamo ogni giorno per te

TRAKTOR DJ SCARICARE

Posted on Author Mibei Posted in Sistema


    Scarica l'ultima versione di Traktor PRO: Il mixaggio ad alto livello. La nuova versione di Traktor DJ Studio consente di mixare fino a 4 tracce complete simultaneamente, con la possibilità di modificarle e spostarle in modo. Traktor Pro è un mixer che può essere utilizzato per fare i propri dj set virtuali gratuiti in maniera abbastanza realistica. Il riscontro del programma consente agli. Traktor Pro è un'app professionale per DJ che consente di realizzare composizioni musicali personalizzate. Oltre a controllare le fonti esterne, Traktor Pro.

    Nome: traktor dj
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 21.26 Megabytes

    Basta collegare i giradischi o CDJ o entrambi per il controllo completo timecode. La S8 funge anche da mixer stand- alone , se si vuole andare full-on analogico. Ecco alcuni esempi di come è possibile utilizzare il nostro controller più avanzato. Just plug in your turntables or CDJS The S8 also acts as a stand-alone mixer if you want to go full-on analog. Here are some examples of how you can use our most advanced controller.

    Che soddisfazione vedere questo gruppo che cresce sempre di più

    La sua compatibilità con dispositivi esterni è definitivamente una buona notizia in quanto la risposta è piuttosto elevata e farà sembrare i tuoi graffi come se fossero fatti su un vero vinile. Cosa c'è di nuovo in questa versione? Traktor Pro ti consente di agire come un DJ virtuale. Infatti, quest'ultima versione fornisce diverse nuove funzioni per assicurarti quella sensazione.

    Utilizza la tecnologia del Remix Deck che è quella più avanzata. Puoi combinare fino a quattro deck diversi allo stesso tempo con le forme d'onda colorate TruWave.

    Esso include anche una nuova potente loop suite con 64 slot possibili da tenere in un one-shot sample. Inoltre, se sei un principiante e non sei abituato ad utilizzare mixer, non preoccuparti perché Traktor Pro ti offre un grande aiuto online. Puoi imparare ad utilizzare Remix Decks da un livello base ad uno avanzato. Questo mixer ammette l'integrazione e la sincronizzazione con iTunes e iPod.

    Inoltre, Traktor Pro ha una grande flessibilità, che ti consente di scegliere il tuo stile personale e le preferenze in base alle tue esigenze. Traktor Pro 2. Se desideri leggere ulteriori informazioni su questo download, non esitare a visitare il sito degli sviluppatori. Requisiti di sistema.

    WordPress Shortcode. Traktor 1. Published in: Technology , Business. Full Name Comment goes here. Are you sure you want to Yes No. Browse by Genre Available eBooks Daniele Guiotto , Insurance Advisor at daniele guiotto. Zeno Tomiolo. No Downloads. Views Total views. Actions Shares.

    Gli ingredienti contano

    Embeds 0 No embeds. No notes for slide. The information in this document is subject to change without notice and does not represent a commitment on the part of Native Instruments GmbH. The software described by this document is subject to a License Agreement and may not be copied to other media.

    No part of this publication may be copied, reproduced or otherwise transmitted or recorded, for any purpose, without prior written permission by Native Instruments GmbH, hereinafter referred to as Native Instruments. All rights reserved. In quanto proprietario legale di questo software stai contribuendo al suo sostenime to ed alla creazione di futuri aggiornamenti. Ora clicca due volte sul file installer "Traktor Setup. Il programma di setup ti guiderà attraverso il resto della procedura di installazione.

    Sei pregato di seguire le istruzioni su schermo. Nota che all'inizio dell'installazione ti verrà chiesto se intendi effettuare una installazi- one Completa o Custom. Se non sei sicuro riguardo ad alcune opzioni Custom, seleziona l'opzione Complete per essere certo che tutti i componenti vengano installati correttamente. Clicca due volte per accedere al contenuto del CD, poi due volte su "Traktor Installer".

    Sei pregato di seguire le istru- zioni su schermo. Sei pregato di fare sempre riferimento al file "Readme" contenuto nel cd di installazione per informazioni dell'ultima ora che potreb- bero non essere disponibili nel manuale stampato.

    Puoi anche deselezionare Audio 8 DJ scegliendo l'installazione custom. Se possiedi una scheda audio prodotta da un altra marca, sei pregato di fare riferimento alla sua documentazione per informazioni riguardo l'installazione del driver.

    Seleziona "No" se Windows ti chiede di ricercare un driver su Internet. Se vedi una finestra dal pannello Controllo Acconto Utente di Vista che dice che Windows necessita di un permesso per continuare clicca su "Continua".

    Sei pregato di notare che dal momento che verranno installati componenti multipli del driver, vedrai l'intera sequenza dell'installer ripetersi due volte: non è un errore, limitati a seguire le istruzioni per ultimare l'installazione. Aprendo quest'ultimo, nel pannello potrai osservare il tuo dispositivo. Traktor Pro. Clicca due volte l'icona per avviare il programma. Sei pregato di seguire le istruzioni su schermo per regis- trarti ed attivare il software.

    Se hai bisogno di aiuto per questa procedura sei pregato di consultare la guida a parte "Guida all'installazione" inclusa nel tuo pacchetto di TRAKTOR. Una volta impostato il setup iniziale, il Wizard non apparirà più automaticamente.

    In ogni caso, sii consapevole che con la scheda audio interna non sarà possibile effettuare il preascolto delle tracce. Configurazione Hardware 1. Accertati che gli altoparlanti del tuo computer siano accesi e che il controllo di volume del tuo sistema operativo sia impostato su di un valore ragionevole 2.

    Come opzione aggiuntiva puoi connettere le cuffie alla rispettiva uscita del tuo computer. Conferma la tua selezione premendo il tasto OK. Questa operazione apre la pagina Audio Setup delle Preferenze.

    Scorri la lista Audio Device e seleziona la tua scheda audio interna. Se stai utilizzando un Macintosh, seleziona l'opzione "Ingresso Interno"..

    Il tuo computer sceglierà un valore di latenza in maniera automatica. Chiudi le Preferenze cliccando il pulsante Close. L'uscita stereo aggiuntiva ti permette di effettuare il preascolto delle tracce dalle tue cuffie mentre la traccia principale è in riproduzione dalle uscite principali del tuo PA. Collega le uscite primarie della scheda audio esterna al sistema di amplificazione che alimenta i tuoi altoparlanti.

    Collega le tue cuffie alle uscite secondarie della scheda audio esterna. Scorri la lista Audio Device per selezionare la scheda audio esterna.

    Imposta la latenza e la frequenza di campionamento su un valore compatibile con il tuo sistema. Per incominciare consigliamo di usare valori di latenza tra i ms.

    In seguito potrai provare a ridurre questo valore per migliorare il modo in cui l'applicazione risponde, ma ricorda che riducendo questo valore eccessivamente il tuo computer potrebbe non essere in grado di gestire il carico di calcoli e potrebbe iniziare a sentirsi una distorsione del segnale audio.

    Per incominciare dovresti impostare la frequenza di campionamento su Hz. Verifica che la modalità Internal Mixer Mode sia selezionata. Se non accade automaticamente, assegna le uscite Monitor alle uscite secondarie della scheda audio esterna collegata alle cuffie e le uscite Master alle uscite principali della scheda audio esterna collegata al sistema di amplificazione.

    In questo modo, l'uscita di ognuno dei deck di TRAKTOR viene assegnata ad una uscita separata della scheda audio esterna, ognuna delle quali è collegata ad un diverso canale in ingresso del mixer. Il mixaggio ed il preascolto in questa configurazione vengono effet- tuati interamente tramite mixer. Collega le uscite della tua scheda audio esterna agli ingressi del mixer. Ogni uscita stereo dell'interfaccia audio esterna viene collegata ad un ingresso stereo del mixer. Collega le tue cuffie al mixer e le uscite del mixer all'amplificatore collegato alle tue casse.

    Configurazione Software 1. Nel "Setup Wizard" seleziona l'opzione External Mixer. Puoi cambiarla in seguito e testare di che tipo di perfor- mance è capace il tuo sistema. Se cosi non dovesse essere, selezionalo dal menu a scorrimento. Apri la pagina Input Routing e verifica che i canali in ingresso siano assegnati correttamente.

    Incominciamo caricando le tracce nel Deck A e B ed avviandone l'esecuzione. La traccia selezionata verrà caricata del Deck A e la forma d'onda apparirà nella rispettiva finestra di visualizzazione. La forma d'onda inizia a muoversi da destra a sinistra. Una volta che la forma d'onda si muove, dovresti essere in grado di ascoltare la musica attraverso gli altoparlanti.

    Altrimenti, accertati che il Master Level stia indicando qual- che attività. Se il Master Level indica un segnale di uscita ma tuttora non esce alcun suono dai tuoi altoparlanti, controlla che il tuo sistema di amplificazione sia collegato in maniera corretta ed acceso. Alcuni dispositivi audio hanno dei LED di monitoraggio che pos- sono fornire ulteriore aiuto nel risalire alla causa della mancanza di suono.

    Una volta che sia possibile sentire il suono, sposta il Crossfader a sinistra ed a destra per passare da una traccia all'altra. Per effettuare il preascolto delle tracce quando il mixer interno è in uso, clicca sul Cue Button nella sezione Mixer del Deck. Molto probabilmente le due tracce hanno un tempo diverso e sarà necessario sincron- izzarne il tempo ed il beat. Puoi osservare l'attuale sfasamento del beat nel Phase Meter al di sopra della forma d'onda di entrambi i Deck.

    Clicca il pulsante Sync per una sincronizzazione automatica o usa il Pitch Fader sul software o sul deck hardware per una sincronizzazione manuale, come faresti con un vero giradischi o lettore CD. Menu Applicazione 2. Header 3. Global Section 4. Decks 5. Mixer 6. Crossfader 7. Browser Se l'audio viene riprodotto dall'uscita Master, sarà necessario confermare l'avviso di chiusura prima di poter terminare l'applicazione.

    Traktor Mac About: Apre una finestra di informazioni che indica il numero della versione, il tipo di licenza, il numero di serie ed i credits. Clicca sulla finestra per chiuderla. Preferences: apre la finestra delle Preferenze di Traktor.

    In ogni caso il menu Help è accessibile sol- amente attraverso il Menu Appplicazione. Clicca sulla pulsante evidenziato della modalità a Schermo Intero per tornare alla modalità finestra. L'icona si illuminerà in caso di ricezione di dati.

    Indicatore Audio: Indica lo stato della tua scheda audio blu: la scheda audio è collegata e funzionante; rosso: non è rilevata alcuna scheda audio o essa non funziona corret- tamente.

    Clock: Indica il tempo del clock di sistema. Master Out: Indica il livello dell'uscita principale. Il picco del meter diventerà rosso se si verificherà un clip del o se il Limiter interno comprimerà il segnale deve essere attivato dalle Preferenze. Indicatore Batteria: Indica quanta energia è rimasta alla tua batteria. Questa icona diventerà blu quando si utilizza energia elettrica dal trasformatore, rossa quando si usa la batteria. Indicatore di Recording: Indica lo stato del registratore audio di Traktor.

    Se l'icona è rossa, Traktor sta registrando. Layout Selector: Fornisce accesso diretto ai Layout di schermo configurati dal Layout Manager vedi capitolo Maximize Browser Button: Espande la finestra del browser fino a farle occupare lo scher- mo intero. NI Logo: Apre la finestra About. Ogni pannello viene descritto detta- gliatamente qui di seguito. Master Volume: Controlla il Livello dell'uscita Master.

    Headphones Mix: Controlla il bilanciamento del mix in cuffia tra segnale Master e di Preascolto. Headphones Volume: Controlla il volume del Monitor Output per le tue cuffie. Attiva il pulsante Cue del rispettivo canale per ascoltare il Beat Tick. La Modalità Chained colloca fino a tre ingressi fx in serie permettendoti combinazioni interessanti. La Modalità Avanzata abilita un solo effetto ma con più parametri per un controllo più in profondità.

    Chained Mode: 1. Knob Effect Amount: Ognuno dei potenziometri controlla la profondità dei singoli parametri. Snapshot: Salva le impostazioni degli effetti attuali come default. Le impostazioni di ognuno degli effetti vengono richiamate singolarmente. Pulsanti Effect On: Attiva e disattiva i singoli effetti. Knob Effect Parameter: Controlla i vari parametri dell'effetto selezionato.

    Effect On: Attiva o disattiva in maniera globale l'effetto selezionato. Effect Parameter Reset: Ripristina tutti i parametri degli effetti alle impostazioni di default. Il Master Clock si sincronizza automaticamente al Master Deck. Tempo Display: Indica il tempo attuale e lo sfasamento rispetto al Master Clock.

    Tap: Imposta manualmente il Master Tempo tramite il tap della battuta. Gain: Controlla il volume dell'ingresso del registratore. Recorder Display: Indica la lunghezza e le dimensioni del file della registrazione. Rec Meter: Indica il livello del segnale in registrazione. Delete: Elimina la registrazione corrente.

    Cut: Taglia la registrazione corrente ed inizia un nuovo file senza interruzione. Track Cover Icon: Indica la copertina della traccia caricata. Track Info: Mostra informazioni sulla traccia caricata.

    Il Phase Meter deve essere centrato per indicare corrispondere al beat. Dipendentemente dal layout alcuni di essi potrebbero essere nascosti o visibili, per es. Sincronizzato Phase spostata La gradazione di colore più chiara rappresenta le alte frequenze mentre una gradazione più scura rappresenta quelle basse. Skip to Start: Sposta la posizione di riproduzione all'inizio della traccia caricata. Input Selector: Seleziona la modalità di ingresso per il Deck in questione.

    Pitch Fader: Sposta il fader verso l'alto o verso il basso per rallentare o velocizzare il tempo della traccia attualmente in esecuzione. Key Lock: Attiva o disattiva la funzione Key Lock. Pitch Adjust: Velocizza e rallenta il tempo della traccia in maniera incrementale. Vedi i capitoli 5. Loop Controls: Imposta i loop automatici e manuali. La traccia verrà riprodotta dal Cue Point finché viene tenuto premuto il pulsante. Una volta rilasciato, la traccia torna indietro sul Current Cue Point.

    I pulsanti Arrow lampeggiano se non è visibile la lunghezza attuale. Loop Active Button: Questo pulsante indica che un loop è attivo e in riproduzione. Se acceso mentre nessun loop sta girando, verrà attivato il prossimo loop precedentemente salvato incontrato durante il playback.

    Ci sono tre pannelli avanzati. Selezionali cliccando sui pulsanti Move, Cue o Grid sul lato sinistro. Amount Controls: Seleziona le dimensioni degli step in beat. La freccia gialla indica le dimensioni selezionate. Usa i pulsanti a forma di freccia per scorrere attraverso le dimensioni di spostamento predefinite, Clicca su di un valore per sceglierlo. Pulsanti Move: Sposta il parametro definito nel Mode Selector in avanti o all'indietro di un numero di beat definito dagli Amount Controls.

    Fine Button: Seleziona una dimensione di step più piccola per lo spostamento. Clicca all'interno del campo per modificare il nome. I tipi disponibili sono descritti nel capitolo 6.

    Map: questo pulsante abilita la Modalità Hotcue Mapping.

    Non scaricate file da You Tube

    Di conseguenza l'intero Beatgrid slitta a sinistra o a destra. Come risultato, la Beatgrid si espande o si ritira. Tempo Display: indica il tempo della traccia caricata in BPM. Tap: Imposta il tempo basato sulla velocità alla quale viene effettuata la pressione del pulsante. Il tempo verrà impostato dopo il quarto tap. Restringi Beatgrid Espandi Beatgrid Ruotalo verso sinistra per un filtro passa bassi e a destra per un passa alti. Ruotalo a destra per alzare l'intonazione, a sinistra per abbassarla.

    Gain: Regola il gain di una traccia. Utilizzalo per fare corrispondere i livelli delle tracce prima di mixarli con i fader. Pan Button: Controlla il bilanciamento fra il canale sinistro e quello destro. Incremental Crossfade Buttons: Ogni click di questi pulsanti muove il Crossfader a sinistra o a destra di uno scatto.

    I pulsanti per il Deck assegnato si accendono. Crossfader: Sposta il Crossfader a sinistra o a destra per effettuare transizioni fra i Deck. Oppure, puoi anche trascinare una traccia sopra di essa. Favorites: Favorites dà accesso diretto alle cartelle o alle Playlist.

    Trascina una cartella o una Playlist su uno dei 10 spazi dedicati ai Favorites per assegnarli. Track Info: Mostra il titolo e l'artista della traccia attualmente selezionata. Search Field: Offre una ricerca in tempo reale basata sui tag delle tracce nella collezione. Ulteriori informazioni nel capitolo 7.

    Esse vengono automaticamente ordinate in base ad Artista, Release, Label o Genere. Queste ultime vengono salvate auto- maticamente da Traktor dopo ogni sessione. Cover View: Visualizza la copertina della traccia attualmente selezionata nella Browser List.

    Puoi scegliere tra la modalità 2 o 4 Deck nelle preferenze. I Deck di Traktor ti offrono funzioni più che sufficienti per una DJ performance professionale. Seleziona la traccia nella Browser List con le frecce su e giù 2. Trascina una traccia dalla Browser List sul Deck desiderato oppure 4. Utilizzando la visualizzazione Mini dei Deck sarà visibile solo la prima fila. La Waveform e lo Stripe sono rappresentazioni visive della traccia caricata.

    La Waveform è visibile istantaneamente, mentre la Stripe viene visualizzata solo una volta che la trac- cia è già stata analizzata. Una volta che la traccia è stata analizzata, la Stripe apparirà istantaneamente al caricamento della traccia. Per saperne di più sull'analisi consulta il capitolo 7. Inoltre indica la posizione di playback attuale come anche quella di tutti i Cue Point e dei Loop. Questa modalità viene scelta nel Master Panel della Global Section.

    Per saperne di più consulta il capitolo Spostamenti effettuati all'interno di parti della traccia già presenti nella cache avvengono senza interruzioni. In modalità Snap questo Cue Point si sposta sulla battuta più vici- na alla posizione in riproduzione. Rilascia Cue per tornare al Current Cue Point. Rilascia il pulsante per riprendere il playback.

    DDJ-WeGO4: aggiornamenti di software e firmware

    I principali controlli di loop offrono funzioni necessarie per un utilizzo creativo dei loop nel tuo mix. I numeri rappresentano la lunghezza del loop in battute.

    Se inattive, le presenti icone sono grigie. I pulsanti Arrow lampeggiano se la lunghezza attuale è fuori portata. La tua traccia inizierà a riprodurre la lunghezza specificata in loop Il Loop Active Button si accenderà in seguito alla scelta del tuo Loop Out Point. Queste funzioni ti danno un controllo sui tuoi mix superiore a quanto possibile fino ad ora. Il Pitch Fader di Traktor offre le stesse funzioni di un pitch fader presente su ogni CD Player o giradischi standard.

    I pulsanti di Pitch Bend servono quando due tracce sono in riproduzione allo stesso tempo, ma leggermente sfasate. Questo equivale ad un tocco gentile al vinile per rallentarlo o velocizzarlo quando le tracce sono leggermente fuori sync. Tenendo premuto il pulsante Pitch Bend si continuerà a velocizzare o rallentare la traccia fino a che il pulsante viene tenuto premuto.

    Esso ti permette di osservare se una traccia è sincronizzata o meno al Master Deck o al Master Clock.

    E' possibile ottenere lo stesso risultato ruotando la rotella del mouse. E' sufficiente un solo click! Pulsante Sync Il pulsante Sync ti offre il modo più veloce per sincronizzare il beat. Master Deck Il Master Deck fornisce il tempo di riferimento al quale gli altri deck si possono sincronizzare. Master button per un Master Deck. Puoi spostare i punti di loop all'interno di una traccia di un numero predefinito di battute.

    Utilizza il Mode Selector per cambiare modalità. Utilizza quest'ultimo per impostare le di- mensioni del beatjump o del loopjump. La freccia gialla al di sotto di uno dei valori indica le dimensioni selezionate. Usa i pulsanti a sinistra e a destra per scorrere at- traverso le dimensioni di spostamento predefinite. Beatjump Mode La modalità Beatjump ti permette di spostarti in avanti o all'indietro all'interno della traccia.

    Inoltre, scegliere xFNE ti permette di effettuare un Beatjump ancora più preciso.


    Ultimi articoli